Raccolta “Riflessioni del Giorno” di Tenzin Wangyal Rinpoche

In questa pagina raccoglieremo una serie di Riflessioni del Giorno scritte dal maestro Geshe Tenzin Wangyal Rinpoche a partire dal 29/07/2022, con cadenza spontanea sulla sua Pagina Facebook, e che ha chiesto ai volontari del CyberSangha di tradurli nella propria lingua per renderli maggiormente disponibili al Sangha internazionale.

La storia di Tapihritsa e Nangzher Lodpo, e lo Zhang Zhung Nyen Gyud

Nel Bön si fa la pratica del guru yoga, cioè l’unione della nostra mente con la mente naturale del guru che viene visualizzato nella forma della divinità Shenla Ökar o in quella di Tapihritsa, che simboleggia l’unione di tutti i maestri del Bön. Tapihitsa è visualizzato nel suo aspetto dharmakaya, esattamente come Kuntu Zangpo, nudo e privo di ornamenti. Secondo la narrazione dello Zhang Zhung Nyen Gyu, Tapihritsa nacque nell’VIII secolo. Suo padre si chiamava Rasang Lugyal, e sua madre Sherig Sal.