ARTICOLI SUL BÖN

Tenzin Wangyal, tulku di Khyung Tul Rinpoche

Nel 1977 a Dholanji, Tenzin Wangyal Rinpoche mentre stava studiando sotto la guida di Sua Santità Lungtok Tenpai Nyima Rinpoche il 33° Menri Trizin, capo spirituale del Bön ed il suo lama radice Sua Eminenza Löpon Tenzin Namdak Yongdzin Rinpoche, è stato riconosciuto da Löpon Sangye Tenzin come un Tulku reincarnazione del lama e amchi Leggi di piùTenzin Wangyal, tulku di Khyung Tul Rinpoche[…]

La storia di Tapihritsa e lo Zhang Zhung Nyen Gyü

Racconto tratto dal libro “I miracoli della mente naturale” di Geshe Tenzin Wangyal Rinpoche, 1997.Nel Bön si fa la pratica del guru yoga, cioè l’unione della nostra mente con la mente naturale del guru che viene visualizzato nella forma della divinità Shenla Ökar o in quella di Tapihritsa, che simboleggia l’unione di tutti i lignaggi Leggi di piùLa storia di Tapihritsa e lo Zhang Zhung Nyen Gyü[…]